lunedì 21 agosto 2017

Alla Fanano-Capanno Tassoni con MirkoTebaldi e Daniele Scabbia



La Cima Tauffi Fanano ed il Rifugio Capanno Tassoni in collaborazione con l'Associazione di Promozione Turistica "Fanano é" hanno deciso di mantenere viva una corsa podistica storica: la Fanano-Capanno Tassoni.
Giunta alla 36esima edizione la manifestazione podistica interamente su asfalto di lunghezza 12,5 km per un dislivello positivo di 800 metri è una delle gare più apprezzate del panorama podistico di corsa in salita.

Sabato19 agosto, con partenza alle ore 10.00 da Fanano centro, si è tenuta questa nuova edizione per raggiungere il Rifugio Capanno Tassoni dove gli atleti sono stati accolti da un abbondante rinfresco e possibilità di fare la doccia.
dal sito ufficiale


Gara bellissima: 12,5km con 800mt D+ ,  una striscia di asfalto nel verde delle colline modenesi con paesaggi e paesini bellissimi. Ristori tanti e bambini che facevano il tifo e ti passavano i bicchieri d'acqua. Ristoro finale assassino come piace a me..
Mirko Tebaldi






1 Classificato MANFREDINI TOMMASO 00:54:45.40  (4,13 min/k)


Mirko Tebaldi (6,27 min/k) 12+8+7
Daniele Scabbia (6,35 min/k) 12+8+6

sabato 19 agosto 2017

La corsa dei 100: a Porcari con Callegari e Simone


La strana coppia Callegari-Simone sbarca a Porcari in provincia di Lucca in un caldo giovedì 18 Agosto.
La partenza è alle 19 sia per la 7 km che per la competitiva 12 km, con 35° al momento dello start.
Ai nastri quasi 600 podisti e per la competitiva 331arrivati in classifica con chip.
Partiamo in testa, in prima fila, io più che altro per la foto e Paolo per arrivare a premio, infatti il forte e in forma Calle arriva 34° di categoria e 42° assoluto.
Bello il percorso fra gli ulivi delle colline limitrofe e tra asfalto e sterrato (circa un 50%) e un buon dislivello, per l'esattezza 260m.
All'Arrivo pacco gara con maglia tecnica e Rotoli di carta Regina tra gli sponsor della manifestazione, Farro party, focaccia, pizza, dolci vari e cocomero innaffiato da thè, acqua, Coca Cola, aranciata e succo alla mela verde.
Giovanni Simone




PORCARI km 12 D+260
42°
 CALLEGARI PAOLO
52'08" 4'20"/km +0'38"
 12+2+17
219°
 SIMONE GIOVANNI
1h08'14" 5'41"/km +1'59"
 12+2+9
 1° class.
44'26" 3'42"/km








P.C.

10ª Ecovaldarda: Avanzi e Romano completano la loro prima Ecomaratona


Si è tenuta Martedì 15 Agosto la 10ª edizione dell’Ecovaldarda, una manifestazione che prevede due percorsi, il lungo di 42km e 2000 D+ e uno più corto di 25 km e 1300 D+ entrambi con partenza da Morfasso e arrivo a Casali.
La possibilità di avere un percorso molto suggestivo e quasi completamente all’interno dei boschi ha regalato un minimo refrigerio agli atleti che dalla partenza hanno dovuto affrontare un clima particolarmente caldo, pochi e molto brevi i tratti di asfalto.
Senza dubbio la parte più emozionante è dopo il 21° km dove l’ecomaratona si ricongiunge al percorso del trail e sale fino all’apice del monte Menegosa 1335m slm, dal quale si affronta un tratto molto tecnico messo in sicurezza con le corde.
Organizzazione eccellente che meriterebbe un’affluenza maggiore, quest’anno in leggero calo con 139 atleti al via ma con molti volti noti nell’ambiente trail.
Percorso segnalato discretamente bene e tanti i ristori molto ben riforniti.
Per Corriferrara erano presenti i nostri “Cavalones” Marco Avanzi e Alejandro Romano, alla loro prima esperienza di Ecomaratona, chiusa come sempre in coppia con il tempo di 6h04’ circa.
Tanta la loro soddisfazione a fine gara per aver raggiunto un nuovo obiettivo di distanza e dislivello.
Vincono, per gli uomini Andrea Matteucci di ASD BERG TEAM con il tempo di 4h00’50”, per le donne Sohn Majidae con il tempo di 4h43’34”.
Marco Avanzi


ECOVALDARDA km 42 D+2000
 AVANZI MARCO
6h04.02 8'40"/km +2'56"
 42+20+9
 ROMANO ALEJANDRO
6h04.02 8'40"/km +2'56"
 42+20+9
 1° cl. Andrea Matteucci
4h00.50 5'44"/km







 
P.C.


.

venerdì 18 agosto 2017

51ª Corsa di Ferragosto: man bassa di premi a Zampine


Martedì 15 agosto si è svolta a Zampine, frazione di Stienta (RO) una "classica" del podismo veneto, la 51ª corsa podistica "grande festa di ferragosto", sulla distanza di km 8,500. 
Nonostante il caldo e la concomitante camminata (altrettanto "classica" del ferragosto) svoltasi in mattinata sul lago delle Nazioni, alla partenza erano presenti almeno 140 podisti senior, con un buon tasso di competitività, tra i quali ha avuto la meglio (in campo maschile) Said Agla, che bissa il successo conseguito 9 giorni fa a Baura.
Dal canto femminile, la vittoria è andata ad una atleta bionda di cui non ricordo il nome e la società di appartenenza. 
Buona partecipazione di atleti Corriferrara, che al termine della manifestazione risulta essere la seconda società, con n. 13 partecipanti, di cui centrano la premiazione per la categoria di appartenenza l'inossidabile Paolo Callegari, nonché Luciano Palladini e Mattia Rosati. A conferma del buon livello di competitività è invece escluso, sciaguratamente, il brillante Massimo Gozzo, che, tuttavia, può consolarsi assistendo alla premiazione della moglie Rita Loberti, che, assieme a Sara "Forrest" Melloni ed Elisa Benini ricevono la gratificazione della posizione di categoria. 
Al termine della manifestazione cena assieme (per taluni) ed ulteriore classifica, con punteggi, assegnati dal "nostro" John Simon alle species che componevano la grigliata di pesce: su tutti trionfa l'orata, con voto 9.
Elisa Benini

ZAMPINE km 8.5
8+8 BENINI ELISA 44.20 / 5.12
8+18 CALLEGARI PAOLO 32.35 / 3.50
8+13 ROSATI MATTIA 36.09 / 4.15
8+11 BOCCHI LORENZO 38.03 / 4.28
8+10 BIGONI MASSIMILIANO 38.26 / 4.31
8+9 SIMONE GIOVANNI 38.59 / 4.35
COMUNICARE I TEMPI MANCANTI
8+x MELLONI SARA
8+x MEDAS LUIGI
8+x SCARCELLA FRANCESCO
8+x PRESTI GIUSEPPE
8+x PALADINI LUCIANO
8+x BOTTURA ANTHONY
8+x GOZZO MASSIMO
8+x LOBERTI RITA




 

 

 

 

P.C

giovedì 17 agosto 2017

43ª Camminata di Baigno



Oggi ho corso i 10,2 km con D+365 della Camminata di Baigno, 43esima edizione di una classica del podismo inserita nel calendario di corsa in montagna della Uisp.
Bellissima giornata di sport e amicizia con tanti altri ragazzi della Corriferrara a cui lascio altri commenti. Personalmente molto entusiasto del percorso, partenza un po' cosí dal centro di Baigno e subito salita per 2 km per poi scendere, ma la vera salita tosta, ma quasi sempre corribile, ci aspetta dal 5° km al 6° km, da li si fa un po' di sterrato in salita, tanto per farci vedere la diga del Lago Brasimone dall'alto per poi iniziare la discesa prima ripida poi in falso piano fino al traguardo dei 10,2 km del percorso competitivo.
Ottimo il premio di partecipazione... A fronte dei 6 euro ci hanno dato una power bank per il cellulare.
Andrea Masetti

Ferragosto alternativo per me, Daniele, Federica, Deborah, Rosanna, Sandro, Andrea, Elena. Competitiva di 10,2 km sul lago di Brasimone.
Percorso bellissimo, praticamente un collinare con un dislivello di circa 400 metri.
Brave le nostre donne con Elena 4ª di categoria e Rosanna 5ª.
Premiati anche come società con padella e mestoli. Come sempre bellissima giornata.
Mirko Tebaldi



1 classificato  SANDRETTI RICCARDO - ASD RISUBBIANI 00:39:56
1 Donna classificata  BORSARI SERENA  - VICTORIA ATLETICA 00:49:28



BAIGNO km 10,2 D+365
 ANDREA DE VIVO
50.06 4.54 +1.00
 10+3+14
 ANDREA MASETTI 
52.47 5.10 +1.16
 10+3+13
 SANDRO PRINI
53.21 5.13 +1.19
 10+3+13
 DANIELE SCABBIA
55.27 5.26 +1.32
 10+3+11
 ELENA GUERRATO
56.15 5.30 +0.40
 10+3+16
 MIRKO TEBALDI
57.55 5.40 +1.46
 10+3+10
 ROSANNA ALBERTIN
58.04 5.41 +0.51
 10+3+15
 DEBORAH PAVASINI
1.06.22 6.30 +1.40
 10+3+10
 FEDERICA VIRGILLI
1.16.26 7.29 +2.39
 10+3+5
 ROGER FERIOLI 
xxx
 10+3

 1°SANDRETTI RICCARDO
 39:56
 3.54



 1a BORSARI SERENA
 49:28
 4.50